È possibile nutrire i semi di coniglio

Per capire se i conigli possono avere semi, è necessario studiare la loro composizione di base e le proprietà benefiche. Gli animali hanno fegato e stomaco molto deboli, quindi è necessario dar loro da mangiare con nuovi prodotti con cautela. Separatamente, una dieta è preparata per individui piccoli e adulti, che percepiscono i semi di girasole in modi diversi come un normale cibo complementare. È impossibile escludere completamente un tale prodotto, ma dovrebbe essere aggiunto al trogolo in quantità limitata.

I benefici e i danni per i conigli

I semi di girasole sono una fonte di proteine ​​vegetali, acidi grassi, minerali (calcio, magnesio, fosforo, sodio) e vitamine. Il valore energetico di 100 g del prodotto è 578 kcal.

L'effetto benefico delle sementi sui coniglietti:

  • attivare i processi metabolici;
  • migliorare il lavoro del cuore, dei vasi sanguigni e del tratto digestivo;
  • rafforzare il sistema osseo.

Sebbene il cibo naturale abbia vantaggi significativi, è vietato darlo in grandi quantità a un animale. Tale cibo danneggia lo smalto dei denti, influisce negativamente sul funzionamento del fegato. Poiché le calorie dei cereali, il loro uso frequente può portare all'obesità dei conigli. Con l'alimentazione a lungo termine di conigli e maschi con semi, può verificarsi una grave indigestione.

Si consiglia ai veterinari di aggiungere alla dieta dei conigli un prodotto naturale in quantità limitata (quantità sufficiente di 5-10 semi di girasole a settimana).

Gli allevatori di conigli spesso ingrassano i giovani con i cereali e acquistano mangimi. Questo è fatto per rendere il cibo soddisfacente e sano. Se dai all'animale solo pochi semi, diminuirà la fame, più forza e energia appariranno.

Semi di girasole e di zucca

Tutte le famiglie si prendono cura degli animali decorativi che vivono a casa. Danno da mangiare all'animale, si prendono cura di esso e lo considerano un membro a tutti gli effetti della famiglia. Affinché un coniglio cresca sano, è necessario monitorare la sua dieta.

Alcuni conigli possono avere un'intolleranza pronunciata ai semi di girasole e di zucca a causa dell'olio contenuto. Se l'animale ha un gonfiore o diarrea, è necessario escludere questo prodotto dal menu.

Fare la dieta giusta e sana aiuterà il veterinario. Dopo aver esaminato il giovane, il medico ti dirà se è possibile somministrare i semi ai conigli, quali prodotti dovrebbero essere completamente esclusi.

Gli allevatori esperti preferiscono i semi di zucca perché sono più utili dei semi di girasole. Nota le proprietà positive:

  • migliorare il sistema urinario degli animali domestici;
  • prevenzione delle malattie parassitarie;
  • potenziare il sistema immunitario.

100 g di semi di zucca contengono 446 kcal, quindi il loro uso frequente è anche controindicato per gli animali.

Top dressing di crescita giovane con semi di girasole

Poiché i semi hanno un alto valore energetico, vengono aggiunti in piccole quantità alla miscela di mangimi, che aumenta il contenuto calorico del cibo. Ma ora spieghiamo se è possibile dare semi ai conigli fin dai primi giorni dopo la nascita.

Nutrire i conigli con i semi di girasole può essere dopo 2-3 settimane della loro vita. Impara molte informazioni interessanti sull'alimentazione degli animali può essere tratto dall'articolo: "Cosa danno da mangiare ai piccoli conigli".

I bambini dovrebbero mangiare alcuni grani 1-2 volte a settimana. Man mano che il giovane cresce, è determinato se è possibile nutrire gli individui con tale prodotto regolarmente nella stagione fredda e calda.

Se l'argomento di nutrire i conigli con semi di girasole ti interessa, allora metti i mi piace.

Condividi nei commenti la tua esperienza di ingrassare conigli e maschi con mangimi naturali.