Come trattare i pidocchi nei polpacci

Pin
Send
Share
Send
Send


È noto che i pidocchi infestano le mucche a causa delle violazioni delle condizioni di detenzione. I vitelli sono più sensibili ai morsi parassiti più spesso, poiché non hanno un'immunità sufficientemente rinforzata. Il pericolo degli insetti senza ali sta nella loro capacità di sopportare molte gravi malattie. I pidocchi sono portatori di malattie virali, protozoi e batteriche. Se sul corpo di un animale si trova un insetto, la mucca infetta deve essere immediatamente isolata e la stanza di stallo deve essere trattata con disinfettanti.

Descrizione esterna dell'individuo parassita

I pidocchi adulti hanno colori appariscenti, sono difficili da individuare nella lana del bestiame senza un'accurata ispezione. Inoltre, l'insetto si muove molto rapidamente attraverso il corpo e si perde nello spessore dei peli bovini.

Un chiaro segno della presenza di sanguisughe è la comparsa di piccole uova arrotondate nei bovini. Le lendini sono fissi, saldamente depositati sui peli della testa, del collo, della messa a fuoco attorno alle corna e alla coda della mucca. Le uova dei pidocchi hanno una dimensione di 1 mm. Agita questa educazione problematica, le lendini aderiscono molto saldamente ai capelli dell'animale.

Il periodo di incubazione dura 2 settimane. La femmina depone al giorno fino a 4 uova. Essendo apparso sulla luce, le larve iniziano immediatamente a parassitare sul corpo dell'animale. Dopo 7 giorni, le uova diventano imago a tutti gli effetti (lo stadio finale di sviluppo dell'individuo, la sua capacità di riprodursi). Un mese dopo, a un animale infetto viene diagnosticata la pediculosi (lesioni cutanee causate dall'attività dei pidocchi).

Comportamento di una mucca infetta

I parassiti si sviluppano su un corpo sporco di bestiame in condizioni non igieniche, in bancarelle non ventilate scure.

I sintomi tipici dell'infestazione da pidocchi sono:

  • eccitabilità eccessiva, aggressività, movimenti improvvisi o, al contrario, debolezza, apatia e letargia;
  • una forte diminuzione dell'appetito, perdita di peso;
  • diminuzione della produzione di latte da una mucca;
  • la pelle è coperta di macchie, mostra morsi, protuberanze e abrasioni;
  • l'animale sfrega costantemente contro i banchi, la siepe, gli alberi e ogni altra costruzione disponibile;
  • i vitelli sono gravemente usurati e possono morire.

Le fasi di pediculosi avviate portano a ulcere e lividi nell'area dei morsi. Nelle mucche cadono i capelli (sono visibili chiazze di calvizie sul corpo) e si sviluppa anemia.

Per prima cosa isolare l'individuo malato, quindi trattare

Il trattamento viene eseguito in una stanza speciale, lontano dalla sana mandria. I mezzi efficaci venduti in una farmacia sono insetticidi. Farmaco positivo contro i pidocchi - clorofos. Il trattamento del corpo del bestiame ha prodotto una soluzione dello 0,5%. L'effetto del farmaco è efficace dopo diversi trattamenti a intervalli settimanali.

Secondo le istruzioni allegate, la lana di mucca viene strofinata con preparati "Stomazan", "Neostomazan" e "Ectomin-K". È possibile introdurre nel corpo di un individuo malato un'iniezione di un farmaco ampiamente spettrale, Vermek, che distrugge tutti gli insetti parassiti. Un veterinario può prescrivere l'uso di tali farmaci come Neocidolo, Dibrom, Phoxim, Ectopor, Dermatozol, Akrodex.

Dopo l'uso di insetticidi non è possibile utilizzare il latte, munto dalla mucca trattata, così come consentire l'utilizzo dei vitelli.

Dopo la procedura, è necessario attendere 5 giorni. Non può essere trattato con insetticidi per vacche gravide e giovani vitelli.

La lana di una mucca da latte viene trattata con "Suminak" o un'emulsione di olio al 3-5%. Le procedure vengono ripetute ogni sette giorni fino alla completa distruzione delle lendini sul corpo dell'animale.

Trattamento domiciliare

Curare un vitello o una mucca adulta da un'infezione da rimedi popolari è abbastanza reale. I metodi collaudati non influiscono negativamente sulle proprietà del latte prodotto:

  • per 2 settimane, sfregando la cenere di legno nella pelle animale;
  • in proporzioni uguali diluisci il sale con l'aceto, asciuga le parti del corpo più difficili da raggiungere fino alla completa distruzione dei parassiti;
  • combattere efficacemente le lendini e le femmine fertili con i pidocchi trasporta cherosene semplice;
  • per 20 giorni, è possibile liberare il bestiame dagli insetti succhiatori di sangue lavando la lana del bestiame con un decotto di assenzio (tenere i fiori della pianta per 30 minuti in 1000 ml di acqua calda, preferibilmente bollita, sciogliere 3 pezzi di sapone di catrame e aggiungere acqua chimica farmacia);
  • catrame di betulla uccide tutti gli insetti succhiasangue in 10 giorni. I farmaci vengono strofinati sul collo, sulla colonna vertebrale, vicino alla coda e tra le corna della mucca.

I medici non raccomandano l'automedicazione. Con la pediculosi non trattata, il proprietario rischia di perdere l'animale, dal momento che le fasi avanzate di questo disturbo sono molto difficili da curare.

La distruzione di parassiti nei vitelli

I vitelli soffrono di una malattia molto più difficile degli adulti, quindi vale la pena prendere sul serio il loro trattamento. Inosservato nei segni del tempo dei pidocchi, può portare alla morte del vitello. Le aree più comuni di lesioni sono il collo e la coda. I pidocchi nei polpacci vengono trattati con aerosol speciali, shampoo, gocce e iniezioni intramuscolari.

Uno dei metodi più comuni ed efficaci di trattamento è il trattamento dei parassiti irritati della pelle con una soluzione di clorofos 1%. È possibile acquistare nella farmacia emulsione cloropinene (1,5%) o creolo (1%). Bene aiuta il decotto 3% di tabacco. Tutti questi attrezzi devono essere accuratamente strofinati nel corpo del vitello e ripetere la procedura secondo lo schema seguente: nel periodo estivo dopo 2 settimane, in inverno - dopo 23 giorni, in autunno e in primavera - dopo 17 giorni.

La migliore protezione è la cura adeguata.

Per prevenire lo sviluppo della malattia, vengono organizzati eventi speciali. Disinfettare con cura le stalle e ispezionare regolarmente gli animali per i pidocchi. Le regole di quarantena e le misure veterinarie devono essere rigorosamente osservate. Inoltre, le mucche dovrebbero essere alimentate regolarmente con mangime vitaminizzato.

La malattia causa significativi danni economici al bestiame (riduzione della produttività della carne e dei latticini, riduzione della produzione di cuoio grezzo). Condurre misure preventive efficaci riduce il rischio di sviluppare pidocchi nelle mucche e nei vitelli.

Condividi le informazioni presentate nell'articolo con i tuoi amici: piace.

Raccontaci nei commenti sulla tua esperienza con i pidocchi del vitello. Sei riuscito a far fronte a questo compito?

Pin
Send
Share
Send
Send


Загрузка...

Guarda il video: 6 rimedi naturali per combattere i crampi notturni (Febbraio 2023).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari