È vero che il toro non ama il colore rosso

Se i bovini vedono il mondo in bianco e nero, allora forse non dovresti nemmeno chiedertelo perché ai tori non piace il colore rosso. Tuttavia, alcuni proprietari di bovini preferiscono ancora escludere cose sanguinolente dalla loro vita quotidiana per non provocare involontariamente un individuo aggressivo ad attaccare. Questo articolo condividerà le informazioni sul fatto che questi animali non siano indifferenti a oggetti di tonalità scarlatte e se dovremmo seriamente temere il loro attacco inatteso, a causa della comparsa di una tale irritante.

Un po 'di background sul personaggio rialzista

La maggior parte dei ghiozzi moderni ha un carattere piuttosto irascibile e irritabile. Il comportamento aggressivo degli adulti è dovuto ai loro geni. Questi animali sono gli antenati dell'antico tour selvaggio, che in precedenza aveva occupato foreste e steppe forestali in tutta Europa, Nord Africa e Asia Minore.

I tour esteriori differivano dai contemporanei:

  • alcuni individui potrebbero raggiungere una tonnellata di peso vivo;
  • aveva enormi corni possenti;
  • avevano una pelle molto dura e impenetrabile.

Aspetto severo e temperamento deciso erano necessari per i tour per difendersi dai predatori selvaggi. Inoltre, il carattere irascibile ha contribuito a vincere una vittoria in una battaglia con altri tour per la mucca che ti piaceva.

Tutte queste inclinazioni caratteristiche ereditavano i moderni erbivori e gli animali predatori. Allo stesso tempo, i tori erbivori sono dotati di un carattere irritabile più pronunciato. Vivendo in greggi coesi, dovevano difendere le loro posizioni ogni giorno e combattere per un gustoso boccone di cibo.

L'uso del carattere aggressivo in combattimento

L'opinione che sia solo per il toro vedere lo straccio rosso e che impazzirà è saldamente formata sullo sfondo del tradizionale toro in Italia. Lo spettacolo pubblico si concentra sulla reazione dell'animale a un panno luminoso (muletto).

Il torero emette un drappo rosso davanti allo sguardo del toro, che indubbiamente infastidisce quest'ultimo. Allo stesso tempo, l'animale subisce un costante attacco di acuti picchi nel suo corpo. Il maschio sanguinante, infatti, può già lanciare contro il nemico senza che gli oggetti sfarfallino davanti agli occhi.

In Spagna, più di una volta, è stato condotto un esperimento usando pannelli di altri colori. Si è scoperto che i tori reagiscono ad altri colori brillanti nello stesso modo in cui lo fanno al rosso.

Gli scienziati hanno concluso che sia il vitello appena nato che i maschi adulti e persino le mucche sono dotati di visione dicromatica.

Questo suggerisce che i loro occhi sono forniti con solo due tipi di proteine ​​fotosensibili. Il terzo tipo, che è caratteristico della visione umana, è assente nei bovini. Proprio questo tipo di proteine ​​è responsabile della visibilità delle ombre luminose in vista, poiché è più vicina alla fine dello spettro rosso. Ecco perché i tori possono vedere il soggetto di qualsiasi colore e distinguere la sua ombra - no.

Cause di indifferenza agli oggetti rossi

Perché il toro reagisce al rosso se non lo vede? A causa del suo temperamento aggressivo, il maschio è diffidente verso tutti gli oggetti in movimento. La sua attenzione malaticcia è attratta anche da una mucca che passa o da altri animali.

Innanzitutto, risponde allo stimolo con spirito morale. Solo dopo un po 'di tempo, i tori riconoscono e riconoscono l'assenza di pericolo.

I pastori si vestono di fronte ai tori in una veste anonima di toni neri e chiari, ma se una persona indossa indumenti rossi infuocati e rimane immobile per alcuni minuti davanti allo sguardo dell'animale, allora quest'ultima non riceverà una reazione.

Ma una volta fatto un paio di movimenti bruschi, vedrà immediatamente l'atteggiamento aggressivo del toro.

Con il loro carattere al di fuori della stagione degli amori, gli uomini dominano le mucche. E solo durante l'eccitazione sessuale, il bestiame maschile perde leggermente la sua vigilanza e per un paio d'ore si trasforma da un aggressore in un toro amorevole e intossicato con sentimenti voluttuosi.

Riassumendo, possiamo dire che il colore ha un effetto minimo sul comportamento dei tori. E i toreri usano la triglia rossa solo per attirare l'attenzione del pubblico e per distogliere la stessa attenzione dalla propria persona direttamente dal toro.

Speriamo che questo articolo abbia risposto alle vostre domande e chiarito i punti controversi relativi alla visione dei tori.

Condividi le tue informazioni con i Mi piace ai tuoi amici.

E saremo anche felici per i vostri commenti.