Il padiglione self-made di Berendey - la migrazione nomade

Oggi, si percepisce che l'apicoltura dipende dall'introduzione di nuove tecnologie che miglioreranno qualitativamente l'intero ciclo di fornitura delle colonie di api. Per l'attuazione di tali obiettivi e obiettivi è perfettamente adatto all'uso dei padiglioni di cluster. Uno dei più popolari è il modello Berendey. Come sembra, e come creare un padiglione cluster Berendey con le tue mani, scoprilo con noi.

Include il contenuto della cassetta

Il metodo del padiglione per l'allevamento delle colonie di api è la direzione più promettente nello sviluppo dell'apicoltura con una reale possibilità di transizione verso le realtà moderne. Offre numerosi vantaggi, tra cui:

  • facilità di manutenzione e manutenzione;
  • aumento della produzione di miele, così come i favi ricostruiti;
  • convenienza pur mantenendo condizioni termiche ottimali;
  • facilità di alimentazione;
  • aumento dell'intensità dell'inizio della produzione primaverile delle famiglie di api;
  • lavorare con le api, indipendentemente dalle condizioni meteorologiche.

Il processo di lavoro nei padiglioni è molto più semplice e confortevole. Pelopavilon "Berendey" ha un'alta mobilità. Può essere utilizzato sia su apiario fisso, sia su cellulare. Grazie a lui, non c'è bisogno di costruire omshanik e, di conseguenza, non è necessario trascinare gli alveari per l'inverno e ritorno. Tale versatilità farà risparmiare in modo significativo i soldi spesi per le aziende apicole.

Il padiglione cassette per le api è facile da confrontare con una fattoria di apicoltura ben mantenuta, sulla quale tutto è ottimizzato e pensato.

In considerazione della multifunzionalità dei padiglioni Berendei, si aprono ampie prospettive per le parti interessate. Può essere usato come un apiario di miele spolverino o un apiario specializzato. Ad esempio, per uno che prevede la produzione di pettine di miele sezionato durante la raccolta di pappa reale.

Un altro ruolo non standard del padiglione dei cluster: può essere usato come ufficio per ricevere pazienti praticando apioterapisti. La presenza di una stanza spaziosa, le porte trasparenti dell'alveare, il ruggito degli insetti aumentano l'effetto di essere presenti nel regno delle api. Dall'odore del miele, emana dai pazienti un effetto benefico e calmante, che garantisce l'uso del padiglione anche con le api come agente terapeutico.

Il dispositivo di un padiglione a cassetta assomiglia a una cassettiera, in cui ad ogni alveare viene assegnato un armadietto separato, indipendente dal resto. Grazie a questo design, le api sono più facili da spostare nel territorio delle piante di miele. Inoltre, l'apicoltore può eseguire questo processo da solo e senza usare un fumatore e una maschera facciale. Il contenuto standard delle api negli alveari è accompagnato da difficoltà nel movimento, il che richiede un notevole dispendio di tempo e sforzi. Pertanto, tutti coloro che sono seriamente impegnati nelle api da riproduzione saranno interessati a creare un padiglione nomade.

Come farlo da solo?

La costruzione del Berendey è piuttosto complicata, ma con la disponibilità di strumenti e materiali può essere fatta a mano. Iniziare è meglio con disegni accuratamente progettati che soddisfano i requisiti principali:

  • dimensioni appropriate per il furgone;
  • fornitura di lavoratori e locali domestici;
  • creare opportunità per il riscaldamento interno;
  • l'uso di isolamento termico, in cui la qualità può essere applicata uno strato di qualsiasi isolamento adeguato;
  • illuminazione interna, sia per la casa che per il lavoro;
  • la ventilazione funziona per prevenire l'umidità.

Il numero di compartimenti deve essere scelto in base alla dimensione prevista del padiglione delle api. Per creare con le proprie mani non sono consigliati più di venti apicoltori professionisti. Ciò è dovuto al fatto che le api possono iniziare a interferire tra loro.

Strumenti e materiali

Per creare un padiglione per le api con le proprie mani, hai bisogno di competenze di base nel lavorare con legno, metalli e attrezzature adeguate. Ma i risultati del lavoro saranno apprezzati.

  • faesite;
  • tavola di legno;
  • pannelli di fibra morbida;
  • schiuma di plastica;
  • copertura;
  • lastra o ardesia in alluminio per tetti;
  • maglia di metallo o nylon con una cella di 2,5-3,0 mm;
  • copertura;
  • strumenti per la lavorazione del legno;
  • cacciavite, chiodi, martello, coltello, pinze.
Schema di creazione del padiglione

Istruzioni passo passo

  1. La parte più importante del design di qualsiasi padiglione è la sua base o il cosiddetto frame. Pertanto, prima di procedere alla sua fabbricazione.
  2. Realizzeremo la struttura della costruzione Berendei da una barra di legno 60 × 70 mm e poi la rivestiremo con una tavola con uno spessore di 20 mm. Per fare questo, ritaglia i supporti dal legno e crea le basi del futuro fondo, come si può vedere nella foto. Certo, se c'è un'opportunità, è meglio creare un quadro da scatole di metallo, ma si adatta anche un albero forte.
  3. Telaio realizzato con pannelli pre-tagliati. Assicurarsi che non si creino crepe sulle pareti, sul tetto o sul pavimento.
  4. Una volta che la base è stata assemblata e la nostra futura "casa" ha pareti, pavimento e soffitto, deve essere isolata. I pannelli laterali e il pavimento interno sono coibentati con due strati di pannelli rigidi. Inoltre, il soffitto è bordato con un pannello di fibra di 3 mm a una distanza di 100 mm dal tetto. L'impermeabilizzazione tra il pannello e il pannello rigido è costituita da uno strato di materiale di copertura, ma il più adatto è l'asfalto.
  5. All'interno del padiglione della cassetta si trovano i pannelli in fibra di legno (abbreviati in DVP), il loro spessore è di 3 mm.
  6. Se nel tuo padiglione vuoi fare due compartimenti, cioè avere una stanza di riposo. quindi immediatamente viene separato da una partizione non udente dal resto della zona. Per fare questo, prendiamo o tavole di legno o un pannello di truciolato solido.
  7. Ci rivolgiamo alla costruzione del tetto. Può essere reso solido, coprendo la parte superiore con isolamento e uno strato di ferro. Ma puoi coprire con l'ardesia. La verità è di occuparsi della riduzione del rumore, in quanto le precipitazioni creeranno un rumore piuttosto grande. Per fare questo, sotto lo strato di copertura principale, puoi mettere la schiuma.
  8. Equipaggiamo il padiglione con due porte d'ingresso - la principale e per entrare nel magazzino. Quest'ultimo è auspicabile per aggiungere una finestra, ma non necessariamente.
  9. Ora arriviamo alla parte importante: la preparazione per il posizionamento delle cassette. Sotto il pavimento del padiglione dovrebbero essere installate traverse trasversali, che consentiranno di riporre i rack, fissando la cassetta durante il movimento.
  10. Quindi, usando le schede della giusta dimensione, creiamo le partizioni, come nella foto.
  11. Creare nastri. Ma quanto? Incluso nello scompartimento dell'alveare dovrebbero essere 6 cassette intercambiabili (435 × 375), che sono disposte verticalmente. A questi dovrebbero essere aggiunti due coperchi inferiori rimovibili e barelle a rete. Per la produzione di cassette utilizzate scheda in 20 mm. Se necessario, le cassette di miele sono fatte di fibra di legno o compensato.
  12. Bisogna fare attenzione a creare un tavolo portatile attaccato ai rack del compartimento dell'alveare con staffe speciali. Quindi, con l'aiuto di penne speciali con le quali sono dotate le cassette, viene spinto su un tavolo rimovibile. Usando il blocco, è facile spostarlo nel carrello. Un nuovo set di cassette su un comodo tavolo e inserito nel vano cella vuoto.
  13. Cassette sostituibili, coperture inferiori rimovibili e reti nomadi vengono riparate con l'aiuto di dispositivi durante il roaming. Li facciamo da due tavole buttate giù, che hanno la forma di un triangolo, e un supporto verticale aggiunto.
  14. Per creare compartimenti per alveari, utilizziamo rack che vengono successivamente rivestiti con pannelli di fibra di legno spessi 3 mm o con compensato. I vani adiacenti hanno pannelli laterali adiacenti con uno spazio d'aria di 60 mm (isolamento). Con l'aiuto di chiodi, attrezziamo le pareti interne con guide per cassette di legno di 20 × 20 mm.
  15. Non dimenticare la ventilazione. Lo forniamo con due botole 900 × 900 mm. Per chiuderle è necessario creare le copertine appropriate. Al fine di mantenere le condizioni di temperatura e umidità, un condotto (70 × 70 × 70 cm) deve essere installato nel pozzo di scarico in inverno. Quindi deve essere riempito con materiali isolanti che proteggeranno la miniera dal congelamento.

Creazione di cassette

  1. Il fondo rimovibile è una scatola di legno di cartone da 30 mm, che ha un'altezza di 140 mm e dimensioni interne 450 × 375 mm. La parete frontale nella parte superiore di tutta la larghezza (450 mm) viene fornita con un'altezza del rubinetto di 20 mm.
  2. Le pareti laterali esterne sono completate con barre di supporto, la cui dimensione è 20 × 20 mm. Ci forniranno il movimento lungo le guide del compartimento.
  3. Le stesse pareti interne sono integrate con scanalature di 20 × 10 mm ad una distanza di 20 mm dal taglio superiore. Servono come guide per il sottoframe.
  4. Come controtelaio a rete, utilizziamo una struttura di legno costituita da una barra di 20 × 20 mm con una rete metallica o di nylon fissata su di essa. La dimensione delle sue celle non deve superare 2,5 - 3,0 mm.
  5. Per ulteriori informazioni sulla costruzione dell'intera struttura per le api guarda anche il video.

Galleria fotografica

Foto 1. Berendey sul percorso del rimorchioFoto 2. Padiglioni a cassetta durante lo svernamentoFoto 3. Scompartimenti Cluster PavilionFoto 4. Disegno padiglione Berendey

Video "Recensione del padiglione Berendey"

In questo video, sarai in grado di vedere più in dettaglio che cos'è il design e quali sono i suoi vantaggi.

Загрузка...

Guarda il video: FINALMENTE HO IL SORRISO PERFETTO! (Gennaio 2020).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari