È possibile dare il pane al coniglio

Se decidi di allevare aquile, sicuramente penserai se puoi dare da mangiare ai conigli con il pane. Questo prodotto ad alto contenuto calorico di origine vegetale è saturo di proteine, grassi e carboidrati. Gli animali amano mangiarlo, ma l'abuso di prodotti da forno può portare all'obesità, all'interruzione del tratto gastrointestinale, all'apparato della mascella e al deterioramento delle condizioni generali degli animali domestici, compresa la loro morte.

L'importanza di mangiare cibo duro

I conigli sono erbivori e la loro dieta dovrebbe essere verde, fieno o giovani germogli di piante da frutto. La necessità di mangiare cibi duri è dovuta al fatto che i denti d'orecchio crescono per tutta la loro durata di vita e devono costantemente macinare.

Se questo non viene fatto in modo tempestivo, i denti si piegheranno e cresceranno sulla guancia. L'animale avverte forti dolori, perde l'appetito e può morire per malnutrizione. Tale problema può essere risolto solo rimuovendo il dente malato, ma molto spesso il coniglio malato viene semplicemente ucciso.

Vediamo se è possibile aggiungere il pane ai conigli nella dieta e quanto è utile per la sua salute.

I prodotti da forno possono essere facilmente acquistati in qualsiasi negozio. I proprietari di fattoria spesso lo usano per nutrire i loro animali domestici, che poi aumentano drasticamente il tasso di aumento di peso, raggiungendo un peso di macellazione in tempi record.

Prodotti ipercalorici dalla farina di frumento

Qualsiasi prodotto da forno ha una struttura morbida e friabile. Persino i cracker pre-essiccati non devono masticare l'animale per molto tempo, poiché si immergono velocemente nella sua bocca sotto l'azione della saliva. Pertanto, non è pratico dare pane ai conigli come cibo duro.

Nell'allevamento industriale di conigli, l'aggiunta di pane a una dieta pre-macellazione di conigli dà risultati eccellenti grazie al suo alto contenuto calorico e all'alto contenuto di sostanze sane.

Il pane di grano venduto nei negozi contiene:

  • fino al 50% di carboidrati;
  • fino al 10% di proteine;
  • 3-4% di grassi;
  • 4-4,5% di fibra;
  • rafforzare il lavoro del sistema cardiovascolare delle vitamine del gruppo B;
  • accelera il metabolismo della vitamina C;
  • spaccare grassi e acido nicotinico responsabili del metabolismo proteico;
  • Manganese, selenio, sodio, ferro, rame, cloro e zinco, che sono ben digeribili per tutti i sistemi e gli organi del coniglio.

Il valore nutrizionale di 10 g di pane di grano di secondo grado è di 27 kcal, e in pane bianco e panini è ancora più alto. Nutrire gli animali con carne, carne e razze di pelo con questo prodotto permette di aumentare le caratteristiche gustative della carne di coniglio, così come la densità e la lucentezza della pelliccia.

Pesante per il prodotto del sistema digestivo

Nonostante il fatto che il pane sia fatto con farina di grano, è di origine artificiale e non si trova mai negli animali selvatici nel suo ambiente naturale. Le razze domestiche di questi animali sono un'immunità ancora più debole, e il lavoro del loro tratto gastrointestinale è soggetto a varie interruzioni.

Il pane fresco viene dato agli animali solo in piccole quantità ed è estremamente raro, poiché è difficile da digerire per il coniglio. Invece, puoi dare pane raffermo o cracker.

Quando nutrite un coniglio con pane fresco o raffermo o briciole di pane, dovete essere molto attenti a garantire che il prodotto non abbia muffe. Anche la minima contaminazione del cibo con un fungo può causare gonfiore o un blocco nel vostro animale domestico.

Estremamente pericoloso che causa fermentazione e aumento della flatulenza del pane di segale, che dovrebbe essere definitivamente escluso dalla dieta dei conigli. A causa dell'alto contenuto di zucchero, qualsiasi pasta diventa un prodotto molto pericoloso. È difficile da digerire, si deteriora rapidamente e diventa ammuffito.

I biscotti possono essere somministrati solo farina d'avena e in quantità limitata, in quanto ciò può portare all'obesità, restringimento dei canali digestivi e peggioramento delle condizioni generali del vostro animale domestico.

Preferisci cracker

Se decidi di dare da mangiare al tuo pane per animali domestici, è meglio pre-asciugarlo. Non farlo nel forno. Tagliare il prodotto senza forma in pezzi da 10-15 mm e posizionarlo in un'area aperta.

Assicurati che altri animali domestici e piccoli roditori portatori di infezioni pericolose non possano accedervi. Tali cracker possono essere somministrati a un coniglio adulto al ritmo di 10 g per 1 kg di peso vivo al giorno.

Una volta alla settimana, i cracker possono essere strofinati con aglio. Questa è una vera prelibatezza, che nessun animale rifiuterà, e allo stesso tempo una misura preventiva contro i vermi.

Mangiare il pane provoca sete nei conigli. Pertanto, è necessario assicurarsi che gli animali abbiano libero accesso all'acqua pulita.

Il pane secco è comodo da usare per rafforzare i conigli, emaciato da una malattia a lungo termine. La sera, i cracker sono immersi nel latte vaccino e dati a un animale che li mangia con grande piacere, ripristinando rapidamente la sua forza. Leggi di più nell'articolo "Posso dare il latte al coniglio".

Puntualmente puliamo la gabbia dai resti dell'alimentazione del grano

Nella dieta delle donne che allattano il pane deve essere introdotto con molta attenzione, in modo da non provocare la loro obesità e flatulenza. Il coniglio, avendo problemi di salute, perde l'appetito, inizia a produrre meno latte e può rifiutarsi di nutrire i propri piccoli.

I conigli vengono solitamente trasferiti all'uso di mangimi per adulti dopo aver raggiunto l'età di 45-60 giorni. Non hanno problemi di masticare il pane, ma devono monitorare lo stato della loro funzione intestinale. Introdurre gradualmente le briciole di pane nella dieta dei giovani stock, aumentando la dose ogni 10 giorni.

Ma per le razze decorative, questo prodotto è assolutamente controindicato. Pertanto, la decisione sul fatto che sia necessario e possibile dare il pane di coniglio, devi prendere da solo, a seconda della razza di animali allevati.

Ricorda che i resti del pane non consumato assorbono perfettamente l'umidità e iniziano rapidamente a vagare, il che può causare un disturbo nel tratto gastrointestinale del coniglio. Pertanto, provare immediatamente dopo l'alimentazione di questo prodotto per effettuare la pulizia, e non meno di 1 volta a settimana - trattamento sanitario e igienico della cellula.

Metti una lezione se l'articolo è stato interessante e utile per te.

Dicci nei commenti che tipo di pane dai ai tuoi animali domestici.

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari